Verità della fotografia

Cari fotografi in cerca di ispirazione,

Oggi affrontiamo il potere della verità nella fotografia, guidati dalle riflessioni di Susan Sontag nel suo libro "Sulla fotografia", visto che è tutto un gran parlare di verità fotografica con l'avvento delle AI.

Sontag ci ha aperto gli occhi sul modo in cui le immagini possono rivelare, nascondere o distorcere la realtà. È un invito a esplorare le dualità intrinseche alle immagini: ciò che mostrano e ciò che celano, ciò che rivelano e ciò che suggeriscono.

Le parole di Sontag ci ricordano l'importanza di interrogare la verità nelle nostre immagini. 
Anche le nostre verità. Spesso scattiamo e non siamo troppo consci di ciò che abbiamo rappresentato.
È un libro che consiglio vivamente, anche se scritto molti anni fa.Libro

Potete trovare ispirazione anche nell'approccio di Cindy Sherman, una fotografa che ha giocato con l'identità e la rappresentazione nelle sue serie di autoritratti. Sherman ha dimostrato come le immagini possano rivelare una verità interna, nonostante la finzione apparente e ha parlato della nostra società e del suo rapporto con la verità. È una delle mie fotografe preferite.

CINDY SHERMAN "UNTITLED (MARILYN MONROE)" 1982



Nel vostro esercizio, abbracciate questa complessità. 
Rifletteteci: esiste la verità in fotografia? 
Esplorate la rappresentazione e l'illusione attraverso il vostro obiettivo. 

Catturate momenti autentici che siano veri e sinceri, ma esplorate anche la possibilità di creare immagini che giocano con l'identità e la percezione. 
Lasciate che le vostre immagini siano un dialogo tra ciò che è vero e ciò che potrebbe essere.

Create anche delle situazioni false, surreali...

Vi racconterò nei prossimi post di altri fotografi che giocano con la verità e la bugia.

La notte di San Lorenzo
Photo Vanessa Rusci



(scattata dentro l'auto in un autolavaggio)



Con sincerità artistica,
Vanessa

Per conoscermi meglio visita il mio sito

www.vanessa-rusci-arte.com

Se vuoi studiare fotografia con me scrivimi a 

info@vanessarusci.com

seleziono i miei studenti e non ne seguo più di 5 all'anno.

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizio per fotografi esperti: Esplorazione Sensoriale

Esercizi ispirati ai grandi fotografi: il Fiore in Macro, un'esplorazione dell'Arte Fotografica di Dettaglio

Esploriamo l'Arte di Lotta Antonsson: Esercizi Creativi di Analisi Fotografica - Prima Parte